Categoria: Attualità

  • Noi credevamo che il pericolo fosse scampato #mybodymychoice

    In definitiva noi credevamo che il pericolo fosse scampato, tuttalpiù lontano ad est o confinato nei comitati pro life o caldeggiato in qualche Stato più ideologicamente marcato, tuttavia mondialmente additato. In definitiva c’eravamo illuse che la lotta femminista si risolvesse coi nuovi metodi, e che ci riguardassero le violenze di genere o le morti per […]

  • Questa mia celeste estate

    Se dovessi pensare ad un’estate perfetta, felice, appagata, non sarebbe composta solo di serate a vivere la vita con gli amici, quindi adiacente e perfetta ai miei vent’anni. Sarebbe un’estate cresciuta come uno spazio, un’interposizione, fra le risate ad un tavolo in legno vicino al mare e il ritorno alla libertà della mente. Lasciare in […]

  • Non chiamatela fotografa di mafia

    Non chiamatela fotografa di mafia

    A Letizia Battaglia, letto dai suoi amministratori https://www.facebook.com/photo/?fbid=5084411411638389&set=a.306454859434092 Odiavi essere appellata come fotografa della mafia. Lo dicesti delineando col solito chiarissimo quadro, che i giornalisti di oggi s’inventano un accostamento di quattro parole e lo attaccano tutti in fila come pecore. Ma che vuol dire fotografa della mafia, dicevi, è una scemenza, io ho fotografato […]

  • Osservatrice aggravata al Salone del Libro di Torino 2022

    Osservatrice aggravata al Salone del Libro di Torino 2022

    L’ha detto Nicola Lagioia, i cuori selvaggi servono a salvarci da ciò che esiste di selvaggio nei cuori. Spesse volte viene usato selvatico come sinonimo di selvaggio, i significati sono invece diversi, seppur accostabili. Selvatico è chi avanza lontano dall’umano e dalla civiltà, selvaggio è chi non si fa addomesticare. Questi cuori selvaggi di scrittori […]

  • Scritti onirici: Tokyo drift x Night carp by Carl Randall

    Scritti onirici: Tokyo drift x Night carp by Carl Randall

    https://www.carlrandall.com/ https://en.wikipedia.org/wiki/Carl_Randall Un anticipato ringraziamento a Carl Randall che mi ha concesso questo prezioso affiancamento. Ho sognato di questo. Soggiornavo in una casa vecchia, con la muffa nera alle pareti, alle finestre Tokyo ancora sgangherata coi mille fili neri, spaghetteria del cielo, da casa a casa. Non era casa mia e ne odiavo l’odore, lo […]